A TITO

Santa Maria, sconfitta di misura nel test congiunto con il Gravina

Comunicato Stampa
10 agosto 2022 10:41

209

TITO (PZ). Termina 3-2 per il Gravina il test congiunto con la Polisportiva Santa Maria. Al "Mancinelli" di Tito, in provincia di Potenza, i giallorossi, in ritiro a Polla, hanno incrociato i pugliesi, iscritti nel massimo torneo dilettantistico come i cilentani.

In un pomeriggio freddo e nuvoloso a passare in vantaggio è il team salernitano che al quinto vede Coulibaly servire Yeboah che innesca Capozzoli per il momentaneo 1-0. Nonostante una buona Polisportiva il pari giunge al 13', su azione da corner, con Goretta in mischia. Nella seconda parte della prima frazione Campanella, da un lato, e Giglio, dall'altra non centrano la porta sugli sviluppi di palle inattive. 

Tra gli uomini di mister Francesco Di Gaetano, in una gara combattuta, maschia ma corretta, buono lo stato di forma per Capozzoli, fuori per infortunio per l'intero campionato scorso, e Yeboah. Prima di tornare negli spogliatoi il Gravina mette la freccia, in contropiede, con Anas che fredda in uscita l'incolpevole Grieco. Nella ripresa, con i cambi a farla da padrona, i pugliesi trovano il tris al secondo giro di lancette con Brdaric. La reazione cilentana è affidata a Sessa e Tandara che però non trovano il varco giusto, al 23' ad accorciare le distanze è invece l'incornata di Diop, sempre su schema da corner. Nel finale succede poco, finisce così 3-2.

commenti
consigliati