DOPPIA NOVITÀ

Vallo della Lucania, cambio al vertice del Reparto Territoriale Carabinieri

Alfonso Stile
20 settembre 2022 11:27

1630

VALLO DELLA LUCANIA. Cambio al vertice della Compagnia dei carabinieri di Vallo della Lucania, che a breve sarà trasformata in Reparto Territoriale dell’Arma. Dopo tre anni, infatti, il maggiore Annarita D’Ambrosio lascia il comando al ten. col. Sante Picchi. Giunta nel Cilento nel luglio del 2019 dalla Scuola Allievi Ufficiali di Campobasso con i gradi di capitano, la D’Ambrosio andrà ora a dirigere la Scuola Allievi Carabinieri di Roma. Primo e finora unico ufficiale donna a Vallo della Lucania, ha condotto diverse operazioni, inerenti in particolare reati contro la Pubblica Amministrazione, l'abusivismo edilizio e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Il neo comandante Picchi, invece, ha diretto la Compagnia di Vico del Gargano, in provincia di Foggia, e sarà di fatto il primo ufficiale dell’Arma a coordinare il neo Reparto Territoriale vallese: originario del Lazio, è laureato in Giurisprudenza e Scienze dell’Amministrazione, è Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana ed è stato insignito della Medaglia Mauriziana e di Lungo Comando. Prima di giungere nel Gargano ha comandato il Nucleo Informativo del Gruppo di Castello di Cisterna (Na) ove ha assolto anche l’incarico di vicecomandante del Gruppo, la Compagnia di Monfalcone (Go) ed il Nucleo Operativo e Radiomobile di Campi Salentina (Le), ove ha retto per un periodo il comando della Compagnia. L’ufficiale, nel 2017, sulla base dell’esperienza professionale maturata nell’attività di monitoraggio delle Amministrazioni Comunali e partecipazione alle Commissioni di Accesso prefettizie, ha collaborato con il periodico scientifico professionale della Scuola Ufficiali Carabinieri “Rassegna dell’Arma” pubblicando l’articolo “Lo scioglimento degli enti locali per infiltrazione mafiosa”.

commenti
consigliati