NO ALL'IMPIANTO

Battipaglia, distributore carburanti: maggioranza boccia mozione dell'opposizione

Comunicato Stampa
20 settembre 2022 12:23

399

BATTIPAGLIA. La maggioranza che sostiene l'amministrazione Francese ieri ha bocciato la mozione che impegnava l'amministrazione a revocare la delibera di giunta che approvava la convenzione per la cessione delle aree attigue al famigerato distributore di carburati che dovrebbe sorgere accanto al liceo "Enrico Medi".

"Avevamo chiesto un atto politico forte alla maggioranza che le consentisse di dimostrare da che parte fosse. Ma, anche questa volta, seppur spaccata per la mancanza di alcuni suoi componenti come i consiglieri del gruppo Avanti Battipaglia ed il Consigliere Marino di cui abbiamo apprezzato l'atto di indipendenza e coerenza, gli interessi di pochi hanno vinto sulla ragionevolezza" - afferma Maurizio Mirra, consigliere comunale di Civica Mente.

Mirra continua poi: "Pensavamo che si fosse raggiunto il fondo quando l'amministrazione, con i soldi dei cittadini, aveva conferito un incarico ad un avvocato per resistere contro il ricorso al TAR. Ma questa maggioranza, pavida ed asservita, ha cercato mille modi per giustificare una scelta infelice. Nell'ultimo consiglio comunale, finalmente, l’amministrazione e buona parte della maggioranza hanno gettato la maschera ed hanno dimostrato di non essere dalla parte degli studenti del "Medi" e dei battipagliesi. Noi continueremo a lottare in ogni sede contro questa scellerata decisione".

commenti
consigliati