PARLA IL SINDACO

Agropoli, Mutalipassi: "Il bilancio dell'estate e i programmi per il futuro"

Comunicato Stampa
22 settembre 2022 13:19

576

AGROPOLI. Le parole del sindaco Roberto Mutalipassi che traccia un bilancio sull'estate e parla dei programmi per il futuro per quanto riguarda turismo ed eventi:

"Ci mettiamo alle spalle l'estate e ci avviamo verso l'autunno (l'equinozio quest'anno è il 23 settembre). È tempo di bilanci e di pensare al futuro. Nonostante i pochi giorni a disposizione dal nostro insediamento, abbiamo offerto un programma estivo dignitoso, che ha dato in alcuni casi anche belle soddisfazioni. Ora è tempo di pensare a quello che verrà. Stiamo lavorando all'organizzazione del Natale 2022, al Carnevale, agli eventi primaverili e all'estate 2023, che riserverà belle sorprese. Ma prima ancora c'è da organizzare la stagione teatrale del "De Filippo" – ha commentato il primo cittadino agropolese - Ne approfitto per fare un forte in bocca al lupo al nuovo direttore artistico Pierluigi Iorio, scelto dalla commissione giudicatrice tra i diversi partecipanti alla manifestazione di interesse lanciata nelle scorse settimane. Abbiamo già deliberato la partecipazione alle diverse fiere del Turismo che si svolgeranno da qui alle prossime settimane”. 

“A Rimini agli inizi di ottobre, poi a Paestum e poi le altre in programma in Italia e all'estero. Dobbiamo pensare a destagionalizzare e per farlo dobbiamo creare interesse e curiosità, oltre alle motivazioni per veicolare gli ospiti verso la nostra città in periodi dell'anno diversi dai mesi estivi. Dobbiamo puntare sulle passioni e uno dei punti focali è rappresentato dallo sport, facendo tornare dopo i due anni di pandemia, gli eventi di grande respiro. Una grossa mano, in termini di destagionalizzazione siamo convinti verrà anche dal turismo religioso. Lo scorso 17 settembre, con l'apertura della porta santa – ha concluso Mutalipassi -  si è aperto l'anno giubilare francescano. Tanti gli eventi di tipo religioso e culturale che verranno organizzati fino al prossimo 4 ottobre 2023. Insomma tante le cose in cantiere, da concretizzare per una Agropoli più viva ed accogliente".

commenti
consigliati