IN PIENO CENTRO

Capaccio Paestum, attentato nella notte: bomba carta devasta negozio di fiori

Alfonso Stile
28 novembre 2022 07:37

35351

CAPACCIO PAESTUM. Attentato intimidatorio, nella notte, ai danni di una nota attività commerciale di Capaccio Paestum. Poco dopo l'una, infatti, un ordigno rudimentale è esploso davanti ad un negozio di piante e fiori sito lungo il centralissimo Viale della Repubblica, causando danni alla struttura e ad alcuni locali circostanti. Il forte boato, che ha divelto la saracinesca principale infrangendo i vetri della porta d'ingresso, è stato udito da decine di residenti della zona, molti dei quali, destati nel sonno e spaventati, si sono affacciati a balconi e finestre per capire cosa fosse successo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri dell'Aliquota Radiomobile di Agropoli, supportati dai colleghi dei Nuclei Artificieri, Cinofili e della Scientifica di Salerno, i quali hanno eseguito tutti i rilievi del caso unitamente ai militari della Stazione di Capaccio Scalo, diretti dal l.te Giuseppe D'Agostino, che ora indagano con il coordinamento della Compagnia agropolese, agl'ordini del cap. Fabiola Garello.

Gli inquirenti hanno rinvenuto e sequestrato frammenti di una bomba carta di grosse dimensioni, costruita artigianalmente, piazzata ed innescata, da sconosciuti, proprio davanti al negozio, a riprova che si tratti di un atto di chiara matrice intimidatoria e dolosa. Da capire il movente: i militari dell'Arma, al momento, non escludono alcuna pista ed hanno già ascoltato vari testimoni, tra cui i proprietari del negozio, che hanno sporto regolare denuncia dichiarando, però, di non aver ricevuto minacce di alcun tipo; rilevata anche la presenza di diversi impianti di videosorveglianza installati nei pressi del luogo dell'attentato, le cui immagini sono state già acquisite. Sull'episodio, la Procura della Repubblica di Salerno ha aperto un fascicolo contro ignoti.

commenti
consigliati