Attualità
LA NOTA DI LANZARA
LA NOTA DI LANZARA
Castel San Giorgio, telecamere di videosorveglianza installate nell'area cimiteriale
Comunicato Stampa
28 marzo 2023 13:40
Eye
  6437

CASTEL SAN GIORGIO. Sono state già installate le telecamere di videosorveglianza all'interno dell'area cimiteriale intitolata a San Giovanni Paolo II. Un importante risultato ottenuto dall'amministrazione Lanzara e dall'assessore ai servizi cimiteriali Domenico Rescigno in sinergia con l'assessore all'innovazione tecnologica Antonia Salvati. 

“Il cimitero cittadino, da sempre un fiore all'occhiello per il nostro territorio, sarà dotato di un impianto di videosorveglianza di ultima generazione che ci consentirà di assicurare maggiore controllo e sicurezza all'interno del luogo sacro - dichiara il sindaco Paola Lanzara. In passato, anche nel nostro cimitero si sono registrati furti ed atti vandalici ai quali non abbiamo potuto dare una immediata e ferma risposta. Oggi, con l'installazione delle prime telecamere, volute fortemente dall'assessore al ramo Domenico Rescigno coadiuvato dall'assessore Antonia Salvati, siamo sicuri che gli episodi verificatisi in passato non si ripeteranno più, e se pure dovessero ripetersi, ora abbiamo gli strumenti per poter individuare e punire immediatamente chi si renderà protagonista di tali gesti che ledono la sensibilità di tutti ed il decoro del cimitero. Da sempre la nostra amministrazione ha rivolto grande attenzione a questo luogo, potenziando la manutenzione ordinaria e straordinaria, intensificando i controlli e offrendo un servizio ottimale, venendo incontro alle esigenze di tutti. L'installazione delle telecamere rappresenta un ulteriore traguardo che abbiamo raggiunto grazie alla collaborazione con la società D.e.s.i. Srl” - ha concluso Paola Lanzara. Nei prossimi giorni le telecamere entreranno già in funzione e registreranno h24 tutto ciò che accade all'interno del cimitero San Giovanni Paolo II. Previsto anche il collegamento con la polizia locale che, in tempo reale, potrà controllare quanto accade all'interno del camposanto. 

“Grazie ai ripetuti incontri con i responsabili della D.e.s.i. Srl e con il dirigente dell'Ufficio Tecnico siamo riusciti in tempi brevi ad attivare questa importante progettualità - ha dichiarato l'assessore Domenico Rescigno - d'ora in avanti avremo un cimitero, oltre che ordinato, pulito e manutenuto, anche più sicuro e controllato. Invito tutti i cittadini a segnalare ulteriori eventuali criticità anche perchè il grado di civiltà di un popolo si riconosce proprio dal culto dei morti e da come viene tenuto un cimitero” - ha concluso Domenico Rescigno.



Logo stiletvhd canale78
Immagine app 78
SCARICA
L’APP