App icon stile
Stile TV HD
Canale 80
Attualità
NUOVI CROLLI ANCHE SUL CIGLIOTO
NUOVI CROLLI ANCHE SUL CIGLIOTO
Celle di Bulgheria, resta chiusa la Mingardina
Antonio Vuolo
18 maggio 2023 09:18
Eye
  849

CELLE DI BULGHERIA. Il sole torna a splendere anche nel Cilento, ma la conta dei danni e dei disagi continua a causa dell’ultima ondata di maltempo che ha mostrato ancora una volta la fragilità idrogeologica del territorio. Resta chiusa la Mingardina in entrambe le direzioni all’altezza del bivio per San Severino di Centola, dove ieri mattina un masso enorme è caduto sulla strada dal costone roccioso sovrastante. Sfiorata la tragedia con un’auto che transitava in zona fermatasi giusto in tempo. La strada di fondamentale importanza per raggiungere le località costiere di Palinuro, Marina di Camerota e Pisciotta è stata subito chiusa con apposita ordinanza dal sindaco di Celle di Bulgheria, Gino Marotta, comune dove ricade il tratto in frana. E’ di proprietà del Comune di Centola, invece, il costone roccioso da cui sono caduti i massi. E’ atteso a stretto giro un incontro tra Provincia, Regione ed i Comuni di Centola, Camerota e Celle di Bulgheria, per trovare una soluzione. La frana, verificatasi pochi chilometri prima dei lavori di messa in sicurezza sul Mingardo che hanno già provocato non pochi disagi, rischia di isolare completamente quest’area. Nelle ore scorse, infatti, altri massi sono caduti anche sulla strada del Ciglioto, che conduce sempre a Camerota, facendo piombare la comunità locale in un vero e proprio incubo.



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP