Cronaca
INDAGANO I CARABINIERI
INDAGANO I CARABINIERI
Albanella, coppia pestata da immigrati a colpi di martello in un bar di Matinella
Alfonso Stile
17 settembre 2023 01:13
Eye
  12569

ALBANELLA. Coppia pestata a sangue in un bar di Matinella, a colpi di martello, da tre immigrati. Choc ad Albanella per il grave episodio di violenza avvenuto intorno alle ore 21:30 di ieri sera, davanti a numerosi clienti terrorizzati. Le due vittime dell’aggressione, due conviventi residenti ad Altavilla Silentina, erano da poco entrati nel locale quando, all’improvviso, sono stati assaliti da tre individui armati di mazze e martelli. L’uomo è stato colpito alla testa, la donna invece al petto. Stramazzati entrambi a terra, in una pozza di sangue, sono stati soccorsi e trasportati in codice rosso, dalle ambulanze della Croce Rossa di Capaccio Scalo ed Agropoli, all’ospedale ‘San Luca’ di Vallo della Lucania. Gli aggressori, invece, si sono dati immediatamente alla fuga a bordo di due auto, facendo perdere le proprie tracce. 

Sul posto sono giunti i carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo, diretti dal lgt. Giuseppe D’Agostino, che hanno eseguito tutti i rilievi del caso e raccolto le testimonianze di diversi testimoni oculari per cercare di ricostruire l’accaduto. In pochi minuti, infatti, davanti al bar sono accorse decine di persone, sgomente ed incredule. Secondo i primi riscontri, la coppia nei giorni scorsi avrebbe sorpreso in casa, identificato e denunciato, per furto, due cittadini extracomunitari residenti nella zona. Costoro, per vendetta, avrebbero dapprima picchiato il figlio, per poi organizzare una sorta di spedizione punitiva ai danni della coppia. Sull’episodio indagano ora i carabinieri della Compagnia di Agropoli, agl’ordini del cap. Giuseppe Colella, che stanno cercando di risalire all’identità dei malfattori e di delineare gli esatti contorni della vicenda, che ha suscitato lo sdegno della comunità locale.



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP