Cultura
IL MESSAGGIO
IL MESSAGGIO
Eboli, i ringraziamenti di Enrico Tortolani dopo l'elezione a Presidente della Consulta comunale della Cultura
Comunicato Stampa
24 novembre 2023 13:31
Eye
  963

EBOLI. A pochi giorni dalla elezione a Presidente della Consulta comunale della Cultura di Eboli, Enrico Tortolani, già presidente della Pro Loco, ha voluto ringraziare chi ha contribuito a questa importante nomina.

“I volontari delle nostre tante associazioni hanno, ancora una volta, dato prova della loro disponibilità ed attitudine alla condivisione. L'Assemblea della Consulta della Cultura del Comune di Eboli dello scorso 21 novembre, presso l’auala consiliare Isaia Bonvioglia, ha registrato infatti una grande e sentita partecipazione. Una bella pagina di democrazia partecipativa è stata scritta da tutti i volontari delle associazioni ebolitane e a tutti loro va un grazie sentito per la mia elezione a presidente.

GRAZIE a chi ha concorso proponendo la propria candidatura. GRAZIE a chi ha esercitato il proprio diritto di voto. Un ringraziamento particolare all'Amministrazione ed al Consiglio comunale che, finalmente, hanno attuato un istituto partecipativo previsto del nostro statuto, rimasto per anni chiuso in un cassetto. La Consulta ci consentirà di offrire supporto alle politiche culturali della città diffondendone il valore sociale, educativo ed aggregativo.

Ringrazio L'Assessore Lucilla Polito che ha avuto l'onere di coordinare, fino ad oggi, i lavori delle associazioni e il Presidente della III Commissione consiliare Matteo Balestrieri. Insieme al Sindaco Mario Conte, quali membri di diritto dell’Esecutivo, ci accompagneranno nelle nostre attività. Al Sindaco va il mio speciale ringraziamento per aver mantenuto la Cultura, bene fondamentale, al centro dell’azione amministrativa. Tutte le proposte che elaboreremo saranno frutto di intensa ed aperta collaborazione, disciplinata da spirito di servizio. Un augurio di buon lavoro al vice presidente eletto Raffaele Caputo, che condividerà con tutti noi gli impegni che ci attendono. 

Per chiudere, prendo spunto da un pensiero di Antonio Gramsci che vorrei elaborare e condividere con voi: Istruiamoci, perché avremo bisogno di tutta la nostra intelligenza. Agitiamoci, perché avremo bisogno di tutto il nostro entusiasmo. Organizziamoci, perché avremo bisogno di tutta la nostra forza…”



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP