Eventi
SERATA DI GALA IL 2 DICEMBRE
SERATA DI GALA IL 2 DICEMBRE
Salerno, tre giorni di eventi 'collaterali' alla 77^ edizione del Festival internazionale del Cinema
Comunicato Stampa
28 novembre 2023 14:33
Eye
  1115

SALERNO. La 77a edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno si arricchisce, anche quest’anno, di un vasto programma di eventi “collaterali”. Prende il via domani, mercoledì 29 novembre, la tre giorni di Open Forum, in programma al Convitto Nazionale Torquato Tasso di Salerno, in piazza Abate Conforti. Si inizia, alle 10.30, con un incontro dal titolo “Parlando in libertà di Sostenibilità e transizione energetica”. La tavola rotonda - organizzata in collaborazione con l’associazione Uni in Strada, presieduta dal prof. Rino Cuccurullo – si aprirà con i saluti dell’assessore alla Pubblica istruzione del Comune di Salerno, Gaetana Falcone, e del presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Salerno, Raffaele Tarateta. A seguire gli interventi di: Rosa Pepe, agronoma, che relazionerà su “Le meraviglie della biodiversità”; Maria Rosaria Della Rocca, dirigente regionale settore Ambiente, che parlerà di “Inquinamento? Cambiamo aria!”; Rino Cuccurullo, docente Unisa, con una relazione dal titolo “Il miracolo della pompa di calore”; Giovanni De Feo, docente Unisa, con un intervento su “Dialoghi semiseri su sostenibilità e dintorni”.

Giovedì 30 novembre, alle 10.00, in programma la presentazione del libro di Angelo Coscia, “In treno”, Coltura Edizioni. Interverranno, oltre all’autore, l’editore e scrittore Stefano Ferrara, il giornalista e scrittore Alessandro Mazzaro. Modera lo scrittore Tullio Benissone. Venerdì 1dicembre, alle 10.30, nell’ambito degli incontri legati della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne del 25 novembre, l’Open Forum affronterà il tema della violenza di genere con la presenza, dell’onorevole Martina Semenzato, presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio e la violenza di genere. Alla tavola rotonda interverranno anche l’assessore alle Politiche sociali e giovanili del Comune di Salerno, Paola De Roberto, gli avvocati Annamaria Oliviero, Francesco Siniscalchi e Antonio Montuori, l’imprenditrice e creative manager Mariangela Mandia. Modera lo scrittore Tullio Benissone.

Oltre agli Open Forum, nel corso della 77a edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno, giovedì 30 novembre alle 19.30, si terrà, presso il cinema Augusteo, una serata dal titolo “In mezzo a tutto il sole dimora”. L’evento, a cura dell’associazione Uni in Strada, cade in occasione del 550° anniversario della nascita di Niccolò Copernico. In vista del ritorno dell’uomo sulla Luna e con l’obiettivo di puntare a Marte, gli ospiti saranno invitati ad avvicinarsi al mondo della scienza attraverso il cinema. Tanti i temi che saranno trattati: “Agricoltura spaziale tra scienza e fantascienza”, a cura di Stefania Di Pascale, docente dell’Università Federico II di Napoli; “Astronomia e interconnessioni con la vita sociale e religiosa nell’antichità”, a cura di Raffaella Bonaudo, Soprintendente Abap di Salerno e Avellino; “I viaggi spaziali, tra fantasia e realtà”, a cura di Claudio Sollazzo, direttore della missione ESA Cassini-Huygens; “Interstellar: le Voyager oltre i confini del nostro tempo”, a cura di Matteo Miluzio, astrofisico e divulgatore scientifico con il progetto Chi ha paura del buio. Presenti, per i saluti iniziali, Rino Cuccurullo, presidente dell’associazione Uni in Strada, Gaetana Falcone, assessore alla Pubblica istruzione del Comune di Salerno; Domenico Credendino, presidente Fondazione Carisal; Paola De Cesare, direttrice artistica del Festival. Modera Elisa De Chiara di Uni in Strada. L’evento è patrocinato, tra l’altro, da Comune e Provincia di Salerno, dalla Camera di Commercio di Salerno e dall’Ordine degli Ingegneri di Salerno, ed è realizzato con il contributo di Cti foodtech e Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana.

Sabato 2 dicembre, presso il Cinema Augusteo, alle 20.30 è in programma la serata di gala, con la premiazione dei vincitori della 77a edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno, presentata da Gaetano Stella e Ilaria Cuomo. Diversi i momenti di spettacolo, grazie alla partecipazione della Compagnia di danza Motion del Maestro Fabrizio Esposito, dell’illusionista partenopeo Paolo Calabrò, dell’attore autore e regista Luca Landi e del gruppo musicale le Sette Bocche, con Angelo Plaitano e Daniela Dentato.



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP