Eventi
3 DICEMBRE AL NEXT
3 DICEMBRE AL NEXT
Capaccio Paestum, 'I 20 anni dalla Convenzione Unesco' chiude rassegna del Patrimonio Immateriale della Campania
Comunicato Stampa
02 dicembre 2023 13:28
Eye
  1008

CAPACCIO PAESTUM. Domani 3 dicembre, alle 10:30 la conferenza  internazionale “Patrimonio Culturale Immateriale a vent’anni dalla Convenzione UNESCO: Scenari internazionali e nazionali” chiuderà la Prima Rassegna del Patrimonio Immateriale della Campania, inaugurata ieri al NEXT di Capaccio Paestum che vi aspetta, fino a domani e che vede protagonisti i 98 beni iscritti nell’Inventario del Patrimonio Immateriale della Campania : dai saperi alle pratiche artigianali , dalle celebrazioni alle feste popolari, dalle tradizioni orali alle manifestazioni artistiche, fino ad arrivare alle tipicità legate alla tradizione rurale ed enogastronomica. Protagonisti della conferenza i beni campani già riconosciuti dall’ @UNESCO Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità: La Dieta Mediterranea, L'arte del pizzaiuolo napoletano; I Gigli di Nola, la Transumanza, L'arte dei muretti a secco, La Cerca e cavatura del tartufo.

Interverranno: Stefano Pisani, sindaco di Pollica; Elisabetta Moro, professore di Antropologia culturale – Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli; Mariassunta Peci, Ministero della Cultura (in collegamento); Pier Luigi Petrillo, Cattedra UNESCO Unitelma Sapienza; Sergio Miccu, Associazione Pizzaiuoli Napoletani; Antonio Pace Verace Pizza Napoletana; Alfonso Pecoraro Scanio, Fondazione UniVerde; Maurizio Di Stefano, Icomos Italia; Gennaro Cuccurullo, presidente UNI IN STRADA - Dieta mediterranea; Giuseppe Parente, sindaco di Bellosguardo - Dieta mediterranea; Patrizia Nardi, Referente dell’elemento Rete delle Feste delle Grandi Macchine a spalla Italiane; Marina Fumo, L’arte dei Muretti a secco; Antonella Brancadoro, presidente Associazione nazionale Città del Tartufo.



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP