App icon stile
Stile TV HD
Canale 80
Attualità
CRAS NAPOLI
CRAS NAPOLI
Parco del Cilento, era rimasto intrappolato e ferito: lupo liberato dopo le cure
Antonio Vuolo
24 febbraio 2024 10:52
Eye
  887

VALLO DELLA LUCANIA. Nel cuore del Parco Nazionale del Cilento del Vallo di Diano e Alburni, un giovane lupo è stato recentemente salvato e restituito alla natura grazie agli sforzi congiunti del Centro Recupero Animali Selvatici "Federico II" (Cras) e del Servizio veterinario dell'ASL Napoli 1 Centro. Il maschio di circa due anni era stato scoperto dai carabinieri del Reparto Parco Nazionale del Cilento del Vallo di Diano e Alburni, intrappolato in un "laccio metallico" presumibilmente collocato da bracconieri. 

Trasportato dal personale veterinario della Asl di Salerno al Centro Recupero Animali Selvatici "Federico II," situato presso il Presidio Veterinario ASL Napoli 1 Centro, l'animale giunse stremato e in uno stato di shock, con ferite lacero-contuse causate dalla lunga immobilità forzata.  Grazie alle cure specialistiche ricevute nel centro di recupero, il lupo ha superato lo stato critico, beneficiando di un completo recupero clinico. Dopo un lungo percorso riabilitativo e approfondimenti diagnostici, incluso l'esame genetico che ha confermato la sua appartenenza alla popolazione selvatica, l'animale è stato rilasciato nell'ampia area del Parco Nazionale, ritrovando la libertà e la possibilità di correre sulle sue zampe. 



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP