Cronaca
MISURA CAUTELARE
MISURA CAUTELARE
Sarno, rapina aggravata: obbligo di dimora per un 24enne marocchino
Comunicato Stampa
26 febbraio 2024 13:13
Eye
  482

SARNO. Il 23 febbraio, a Sarno, i Carabinieri della locale Stazione hanno eseguito un'ordinanza applicativa della misura cautelare personale "dell'obbligo di dimora nel comune di residenza e di presentazione alla polizia giudiziaria", nei confronti di un 24enne originario del Marocco "per rapina aggravata". Le indagini avviate a seguito della denuncia presentata dalla vittima hanno permesso ai Carabinieri di raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei confronti dell'indagato che lo scorso 3 febbraio, a Sarno, armato di coltello, avrebbe obbligato ad un uomo del posto, a consegnargli il telefono, il portafoglio e l'autovettura su cui viaggiava. Il provvedimento cautelare è ovviamente suscettivo di impugnazione e le accuse cosi formulate saranno sottoposte al vaglio del Giudice nelle fasi ulteriori del procedimento. 



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP