App icon stile
Stile TV HD
Canale 80
Eventi
2 MARZO
2 MARZO
Salerno, resoconto del progetto 'Panthakù.com' avviato dal Comune di Bologna
Comunicato Stampa
01 marzo 2024 09:14
Eye
  297

 SALERNO. “Panthakù.com: tra partecipazione attiva e innovazione sociale – Scambio di buone prassi tra le città di Salerno e Bologna”. E' questo il tema dell'incontro che si terrà sabato 2 marzo dalle 10 alle 13 presso gli spazi della Sala Gonfalone del Comune di Salerno. L'evento si propone l'obiettivo di raccontare alla cittadinanza il percorso del bilancio partecipativo avviato per la prima volta dal Comune di Bologna e coordinato dalla Fondazione Innovazione Urbana, nell'ambito dei Laboratori di Quartiere, e darà avvio a un percorso di sperimentazione nel quartiere Calcedonia-Irno di Salerno all'interno del progetto Panthakù.com, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Tutti i cittadini, adulti e minori, saranno invitati a segnalare idee, votare e co-progettare attività, laboratori, eventi per il proprio quartiere, con un focus espressamente dedicato ai minori. Gli eventi e le idee che risulteranno più votati verranno finanziati e realizzati con un budget apposito messo a disposizione dal progetto, fino a un massimo di diecimila euro.

Dopo l'introduzione di Simona Rotondi, vice coordinatrice attività istituzionali Impresa sociale Con i Bambini, sul tema “La corresponsabilità della comunità educante per il contrasto alla povertà educativa minorile”, si terranno gli interventi dell'Assessore alle Politiche Sociali e Giovanili del Comune di Salerno Paola De Roberto, che presenterà il lavoro svolto nei quartieri attraverso i Laboratori collettivi promossi da Palazzo di Città; Erika Capasso, Delegata alla riforma dei Quartieri, Politiche per il Terzo settore e Bilancio Partecipativo per il Comune di Bologna, farà poi un excursus dai Laboratori di Quartiere al Bilancio Partecipativo come strumento di pianificazione strutturale a Bologna. A seguire, Domenico Credendino, presidente Fondazione Carisal e componente Comitato di ascolto di Con i Bambini, illustrerà il ruolo delle Fondazioni di origine bancaria a sostegno di interventi sperimentali di contrasto alla povertà educativa minorile; Annamaria Martulano, dirigente scolastica dell'Istituto comprensivo “Calcedonia”, parlerà invece della collaborazione tra la scuola, la famiglia e gli altri soggetti della comunità educante per il contrasto della povertà educativa minorile, mentre Renata Florimonte, dirigente scolastica del liceo artistico “Sabatini-Menna”, affronterà il tema della motivazione e del coinvolgimento dei giovani nei percorsi di cittadinanza attiva. La chiusura è affidata ad Antonella Spadafora, responsabile Ai.Bi. Associazione Amici dei Bambini Campania e project manager di Panthakù.com, per la presentazione generale del progetto e il lancio del percorso sperimentale sui laboratori di quartiere Panthakù.map e il bilancio partecipativo.

Al termine dell'incontro sono previste le testimonianze di partecipazione civica da parte di alcuni genitori volontari dell’attività “La Banca delle abilità” di Panthakù.com, per raccontare impegno e partecipazione diretta contro la povertà educativa minorile. Modera Rossella Trapanese, docente di Politiche sociali e di Innovazione e sostenibilità sociale, direttrice del master in Management del Welfare territoriale presso l'Università degli Studi di Salerno.

LA RETE. Sono partner di progetto, insieme ad Ai.Bi. Associazione Amici dei Bambini capofila: Comune di Salerno, IC Calcedonia, Fondazione Carisal, A.O.S Associazione Operatori della Solidarietà, Rari Nantes Nuoto Salerno, Gruppo Logos, CSI Salerno, Fondazione Copernico, Mano nella Mano, PR.I.S.M.A. cooperativa sociale, Vela Centro Servizi Sociali.

“Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org”.



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP