App icon stile
Stile TV HD
Canale 80
Cultura
CON PRO LOCO DEL TERRITORIO
CON PRO LOCO DEL TERRITORIO
Buccino, prendono il via le attività culturali dedicate all'approfondimento sull'Antica Volcei
Comunicato Stampa
05 marzo 2024 14:43
Eye
  372

BUCCINO. In un momento storico caratterizzato da una particolare crisi culturale in Italia, aggravata dai molteplici problemi globali, la Pro Loco Buccino Volcei, in collaborazione con la Pro Loco Romagnano al Monte, la Pro Loco Urbs Nuceria e l'Istituto Statale A. Galizia di Nocera Inferiore, ha dato il via alle attività di approfondimento sull'Antica Volcei. Finora, sono stati realizzati tre importanti eventi nell'ambito del progetto "Con le mani nella storia, tra arte e culture Antiche". Il primo di questi si è svolto nel borgo antico di Romagnano al Monte, in concomitanza con l'iniziativa del presepe vivente, organizzato dalla locale Pro Loco e dall'amministrazione comunale, nelle persone della presidente Vitina Colucci e del Sindaco, Giuseppe Caso. Il progetto, patrocinato dal Comune di Romagnano al Monte, dall'Unpli Salerno e dal consorzio delle Pro Loco AMST, prevede attività rivolte ai giovani, agli studenti e alle famiglie del comprensorio dei comuni appartenenti al territorio del consorzio.

Gli incontri organizzati dalle Pro Loco mirano non solo alla divulgazione e formazione di giovani e adulti, manche a stimolare la curiosità e l'interesse verso il patrimonio, la storia e la cultura del proprio territorio attraverso percorsi di archeologia sperimentale e living history. Questa iniziativa offre l'opportunità di dimostrare come anche un piccolo borgo come quello di Buccino e Romagnano al Monte, possano essere accoglienti e come bambini, studenti, famiglie e insegnanti possano essere eccellenti "fruitori di cultura", promuovendo valori come l'integrazione, l'accoglienza, la fratellanza e la condivisione.

L'iniziativa realizzata dalla pro loco, oltre a favorire l'avvicinamento dei bambini e delle famiglie, mira anche a sensibilizzare grandi e piccoli sulla tutela e la valorizzazione del proprio territorio, considerato un scrigno di cultura e storia uniche, come ogni altro luogo della nostra ricca Italia.Il nuovo format, presentato nel biennio 2022/23 durante la #BMTA con il titolo "I giovani e la fornace delle idee", ha suscitato un ampio interesse, coinvolgendo centinaia e centinaia di ragazzi e continua a diffondersi in modo dinamico e collaborativo tra gli istituti scolastici. Questo suscita notevole interesse tra i docenti e i giovani che imparano attraverso il fare, la cooperazione e la condivisione, promuovendo il potenziamento delle abilità pratico-operative e consentendo agli studenti di operare correttamente con gli strumenti e gli utensili del laboratorio.In queste settimane, i laboratori ludico-didattici avviati, hanno visto la partecipazione di numerosi ragazzi e svariati professori, tutti estremamente soddisfatti del lavoro svolto e dell'esperienza dei soci e dei volontari di Servizio Civile nel valorizzare le diverse capacità e attitudini individuali dei partecipanti, insegnando loro ad apprezzare e conoscere l'ampio patrimonio culturale volceiano, attraverso la conoscenza delle Specificità Territoriali e grazie alle attività pratiche.



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP