Cultura
LA REPLICA
LA REPLICA
Parco Archeologico Paestum-Velia: "Nessun calo di visitatori a Pasqua e pasquetta", ma...
Alfonso Stile
02 aprile 2024 19:33
Eye
  2345

CAPACCIO PAESTUM. Affluenza al Parco e Archeologico di Paestum-Velia nel ponte di Pasqua e pasquetta negli ultimi tre anni, ovvero dal 2022 al 2024. Riceviamo e pubblichiamo, integralmente, la seguente nota inviata, alla nostra redazione, dall’Ufficio Stampa del Parco: “D’intesa con la Direzione del Parco Archeologico di Paestum-Velia, facendo seguito all’articolo pubblicato dalla vostra testata in merito all’affluenza nel ponte di Pasqua e pasquetta, si relaziona quanto segue. Ingressi Pasqua e Pasquetta Anno 2022: i dati relativi agli ingressi dell’anno 2022 indicati nell’articolo riportano un errore, in quanto tengono conto anche della giornata di sabato 16 aprile 2022. I dati corretti per le giornate di Pasqua e Pasquetta 2022 sono 4.439. Ingressi Pasqua e Pasquetta 2024: i dati riportati nell’articolo non sono definitivi, il dato definitivo ammonta a 4.150 visitatori. Alla luce dei dati comunicati, non si registra alcun calo dei visitatori al Parco archeologico di Paestum e Velia e pertanto si chiede la rettifica immediata all’articolo pubblicato”. 

CONSIDERAZIONI: LA PEZZA È PEGGIO DEL BUCO - Dunque, il Parco Archeologico di Paestum-Velia mette in dubbio i dati pubblicati da StileTV, tratti dalla fonte ufficiale per eccellenza al riguardo, ovvero il Ministero della Cultura, che annota i numeri comunicati dallo stesso Parco. Insomma, il Parco mette una pezza ai dati dal Parco stesso pubblicati... diversamente prima ed erroneamente poi, due volte! Ecco perchè.

ANNO 2022 - Rileggiamo, con attenzione, il comunicato stampa diffuso dal Parco il 19 aprile del 2022: “A conclusione delle festività pasquali, le prime post pandemia, il Parco Archeologico di Paestum e Velia registra una situazione positiva sui dati dei visitatori. Nel lungo weekend da sabato a lunedì in Albis, sono stati 6.667 i visitatori che hanno scelto di recarsi nei due siti magno-greci di Paestum e Velia. Pasquetta è stata la giornata di maggiore affluenza con 3.076 presenze. I numeri sulle festività pasquali 2022 fanno ben sperare in una ripresa dopo il Covid-19: è stato, infatti, recuperato il gap pre-pandemico degli ultimi due anni con il raggiungimento dei numeri del 2019, quando i templi di Paestum furono visitati da 4.597 persone a Pasqua e Pasquetta, a fronte delle 4.747 di quest’anno.

“A Paestum e Velia, i festeggiamenti pasquali quest’anno sono avvenuti in "grande stile" - commenta il direttore, Tiziana D’Angelo - le aree archeologiche e il museo erano gremiti di visitatori da diverse parti dell'Italia e del mondo. Una ripresa straordinaria che ci ha portato a raggiungere e superare il numero di ingressi registrati l’anno prima dell’inizio della pandemia. Ho da poco preso servizio e sono già estremamente orgogliosa dello staff del Parco e della nostra comunità, che hanno dimostrato in questi ultimi due anni incredibile forza e resilienza. Si tratta senza dubbio di un risultato importante che ci dà nuova energia e motivazione, e per noi è solo l'inizio”.

In effetti, il Parco ‘grida’ il dato di 3 giorni (Sabato Santo-Pasqua-pasquetta) pari a 6.667 visitatori: negli anni successivi, invece, rende noti solo quelli di Pasqua-Pasquetta. Che strano: come mai???

Non solo. La D’Angelo, che si era insediata da appena una settimana, sottolinea: “...una ripresa straordinaria che ci ha portato a raggiungere e superare il numero di ingressi registrati l’anno prima dell’inizio della pandemia…”, ovvero il 2019. Ma, nel 2019, il Parco Archeologico di Paestum non era accorpato a quello di Velia! Il comunicato, però, aggiunge che quell’anno: “…i templi di Paestum furono visitati da 4.597 persone a Pasqua e Pasquetta, a fronte delle 4.747 di quest’anno”. 

Ma i dati del 2022 fanno riferimento ai due Parchi accorpati! Quindi, se come dice il Parco, i templi di Paestum nel 2022 sono stati visitati da 4.747 persone per paragonare il dato a quelli del 2023 e 2024, allora vuol dire che Velia ha registrato sempre ZERO visitatori! Francamente, ci pare assai strano, per non dire impossibile!

ANNO 2023 - Dati non contestati.

ANNO 2024 - Il Parco improvvisamente si è accorto che i dati comunicati al MIC e pubblicati, oggi, da tutte le testate nazionali con titoloni stile ‘Boom di visitatori', in realtà... non sono quelli definitivi. Che strano, non lo aveva mai fatto in passato e chissà se lo avrebbe fatto se non avessimo pubblicato il nostro articolo… Tuttavia, precisa che i visitatori sono 4.150, comunque in calo rispetto ai 4.535 del 2023 (-8.49%)! 

LA CONFUSIONE CHE AIUTA – Insomma, una gran confusione da parte del Parco, che però aiuta a ‘gonfiare’ i dati. Sarebbe interessante, quindi, sapere quante persone hanno visitato SOLO i templi ed il museo di Paestum nel 2022, 2023 e 2024, in modo da raffrontare realmente l’affluenza in questo triennio a quella del 2019 e degli anni passati. Lo sapremo mai?



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP