Cultura
A PALAZZO SPINELLI
A PALAZZO SPINELLI
Albanella, inaugurata la mostra "Decalogo per la Democrazia Spagnola"
Antonio Vuolo
13 maggio 2024 11:28
Eye
  395

ALBANELLA. E’ stata inaugurata ad Albanella, all’interno di palazzo Spinelli, la mostra internazionale “Decalogo per la Democrazia Spagnola” del pittore spagnolo Josè Garcia Ortega. L’iniziativa rientra nell’ambito del tour “Chiamata alle Arti”, un progetto della Provincia di Salerno. Tra i presenti, Nicola Cobucci, fiduciario della famiglia Ortega, insieme al sindaco di Albanella, Renato Josca, che ha introdotto i lavori ricordando il parallelismo storico che collega l'arte pittorica di Ortega ai moti del 1828 a Bosco, paese martire della libertà. Durante i lavori è stata data lettura di alcune lettere del "Pintor" e la sua più celebre intervista. Pasquale Sorrentino, vicesindaco del Comune di San Giovanni a Piro e consigliere della Provincia di Salerno con delega al Turismo, ha interrogato il pubblico presente su "cosa si è disposti realmente a fare pur di difendere una propria idea" ricordando come l'artista spagnolo abbia messo in discussione l'intera sua esistenza pur di difendere i più deboli e raccontare le gesta ordinarie del lavoro dei diseredati, degli ultimi della classe e delle ingiustizie sociali. "La cultura è memoria, è conoscenza, è appartenenza a un territorio, a una comunità. L'arte è il veicolo grazie al quale la cultura può arrivare ovunque. In particolare l'arte di Ortega è il simbolo della lotta civile contro le derive violente della politica e di come la democrazia sia l'unico sistema che consente all'uomo di svilupparsi socialmente" le parole, infine, di Giovanni Lamberti, presidente dell’associazione promotrice Opera Nicola Vernieri che ha coordinato i lavori nel solco di un percorso che farà confluire "connessione artistiche" con l'obiettivo di alimentare un fecondo dibattito culturale. La Mostra sarà visitabile fino al 26 Maggio.

 



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP