Attualità
REPORTAGE DI NINA BURLEIGH
REPORTAGE DI NINA BURLEIGH
Il New York Times celebra la bellezza del Cilento: "Un luogo paradisiaco"
Antonio Vuolo
22 maggio 2024 12:48
Eye
  1488

CILENTO. Il New York Times esalta il Cilento. Il celebre quotidiano statunitense ha dedicato un ampio reportage al territorio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, invitando a visitare questa parte meno nota della provincia di Salerno. A firmare il reportage è Nina Burleigh che descrive il Cilento come un “luogo che offre non solo sole e mare, ma anche rovine greche, natura incontaminata, leggende affascinanti e santuari religiosi medievali”. La giornalista americana parla della sua esperienza a Castellabate, ammirando il panorama che si estenda dal Golfo di Salerno a quello di Policastro. La città, incorniciata da vigneti e montagne verdi, ha una storia che affonda le radici nell’epoca di Gioacchino Murat, re di Napoli, che si impressionò così tanto dalla bellezza del luogo da pronunciare la celebre frase “Qui no si muore”, successivamente immortalata nel film “Benvenuti al Sud”. Burleigh sottolinea ironicamente che, sebbene la gente muoia anche nel Cilento, la sua fama di lunga vita è dovuta alla dieta mediterranea, nata proprio in questa parte della regione Campania. La giornalista racconta anche della sua tappa ad Acciaroli ed in altri angoli paradisiaci del territorio cilentano sottolineando, infine, che il Cilento, nonostante la sua bellezza, rimane un segreto ben custodito, meno conosciuto a livello internazionale rispetto ad altre destinazioni turistiche italiane più famose e costose. 



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP