Eventi
25 MAGGIO
25 MAGGIO
Ascea, ultimo appuntamento per la 2^ edizione di Mediterraneo Video Festival
Comunicato Stampa
23 maggio 2024 15:11
Eye
  754

ASCEA. Sabato 25 maggio 2024 ultimo appuntamento con DOC. Alle ore 18:30 a Palazzo De Dominicis Ricci assisteremo alla proiezione del film Awlad di Ane Irazabal e Cosimo Caridi. La vita e l’infanzia di quattro bambini rifugiati attraverso il tema della scuola e dell’istruzione saranno al centro di quest'ultimo, imperdibile appuntamento. La rassegna, a cura di Maria Grazia Caso, direttrice artistica del Mediterraneo Video Festival, presenta un film che fa luce sulla lotta quotidiana di bambini, bambine e adolescenti rifugiati per ottenere un’istruzione formale.

“Awlad“, bambini in arabo, racconta quattro storie attraverso le voci e gli occhi di quattro piccoli protagonisti, due bimbe e due ragazzini, che scampati a diversi conflitti nel mondo, tra rinascita e sopravvivenza, si trovano ad affrontare l’infanzia e la vita da rifugiati in paesi diversi e lontani da quelli in cui sono nati. Sul tema dei rifugiati in Italia dopo il film ne parleranno Alessandra Napolitano, giornalista esperta in protezione internazionale e diritti umani e Pasquale Longo – presidente Legambiente Paestum accompagnato da una rappresentanza del Progetto OrtoMondo, una realtà di inclusione sociale nata a Paestum grazie all’impegno di Legambiente Paestum. Dopo il dibattito seguirà una degustazione a cura di Ida Budetta dal titolo “Intrecci di Vite" tra i vini dell’Azienda Vitivinicola Alfonso Rotolo, l’olio e i prodotti dell’Azienda Agricola Ausono, i prodotti caseari dell'Azienda Agricola Tenuta Principe Mazzacane, il miele di Ortomondo.

Le proiezioni sono gratuite. Per la degustazione verrà richiesto un contributo come crowdfunding per le attività di Medfest APS ed è consigliabile la prenotazione a: logistica@medvideofestival.net



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP