Attualità
13 COMUNI
13 COMUNI
Capaccio Paestum, inaugurato il progetto il 'Cammino delle Terre della Dieta Mediterranea'
Antonio Vuolo
27 maggio 2024 09:31
Eye
  3030

CAPACCIO PAESTUM. Un percorso dedicato al "vivere mediterraneo" si snoda attraverso il territorio cilentano, abbracciando costa e collina in un viaggio che intreccia cultura, storia, natura e gastronomia creativa. È il “Cammino delle Terre della Dieta Mediterranea", inaugurato ieri presso la Sala Cella del Parco Archeologico di Paestum. Questo cammino, che collega i Parchi Archeologici di Elea-Velia e Paestum, si estende per circa 140 km, suddiviso in 9 tappe e coinvolgendo 13 comuni (Ascea/Velia, Casalvelino, Pollica, San Mauro Cilento, Serramezzana, Montecorice, Castellabate, Agropoli, Ogliastro Cilento, Cicerale, Giungano, Trentinara, Capaccio/Paestum). L'iniziativa offre un'esperienza multidimensionale, promuovendo un turismo consapevole e sostenibile. Il progetto è nato grazie all’impegno del Comitato Promotore del Cammino delle Terre della Dieta Mediterranea, presieduto dalla guida ambientale escursionistica Ilaria Di Gregorio, e composto da cittadini, ecologisti, amanti del Cilento e dell’escursionismo. "Seguendo le orme delle civiltà Greco-Romane, questo percorso, che collega le antiche città di Poseidonia/Paestum ed Elea/Velia, offre ai viaggiatori un'esperienza unica che tocca sette dimensioni fondamentali: l'antropologia del popolo cilentano, il pensiero filosofico occidentale, la cultura enogastronomica, l'archeologia, il paesaggio, l'esperienza multisensoriale del benessere e il concetto di lentezza" spiega il sindaco di Pollica, Stefano Pisani, tra i principali promotori del progetto. Uno degli obiettivi del cammino è quello di posizionare le "Terre della Dieta Mediterranea" come destinazione ideale per gli amanti dell'outdoor, della storia, del benessere e dell'enogastronomia, con una profonda coscienza ecologica, nei mercati di riferimento. Il progetto mira a promuovere la fruibilità del territorio in ogni stagione, sfruttandone la diversità e l'estensione. Sara Roversi, esperta di sviluppo ecologico integrale, segue da vicino il progetto: "Queste terre rappresentano un campus a cielo aperto perfetto per accogliere tutti coloro che vogliono mettersi in cammino e scoprire il vivere mediterraneo, che è il vero segreto della longevità!". Presenti alla conferenza stampa anche il presidente della Provincia di Salerno e sindaco di Capaccio Paestum, Franco Alfieri, il sindaco di Agropoli Roberto Mutalipassi, il sindaco di Castellabate Marco Rizzo, il sindaco di Trentinara Rosario Carione, il sindaco di Giungano Giuseppe Orlotti ed il sindaco di Cicerale Giorgio Ruggiero. 



Logo stiletvhd canale78
Immagine app 78
SCARICA
L’APP