Ambiente
LA NOTA DEL PARCO
LA NOTA DEL PARCO
Santa Maria di Castellabate, realizzazione campi ormeggio nell'area marina protetta
Comunicato Stampa
31 maggio 2024 09:32
Eye
  939

CASTELLABATE. Finalmente si darà avvio alla realizzazione del campo ormeggio nella Baia di Ogliastro marina che ci consentirà di proteggere i fondali ed in particolare il poseidoneto che è tra quelli più importanti del Mediterraneo. Il progetto prevede anche la realizzazione di un pontile che permetterà ai diportisti di accedere alla spiaggia e fruire delle strutture della zona. 

Giunge così a conclusione un iter durato qualche anno, che ha visto la rimozione nella stessa Baia di Ogliastro di un’infinità di gavitelli agganciati a “corpi morti” non compatibili con l’ambiente. L’utilizzo dei campi boe è una soluzione semplice che permette al diportista di stare in rada facilitandogli le operazioni di ormeggio; sono stati studiati per la salvaguardia di fondali ricchi di vegetazione marina, dove l'uso dell'ancora può rovinare il fondale e infatti sono utilizzati soprattutto nelle aree marine protette.

Sono veramente soddisfatto, dichiara il Presidente Giuseppe Coccorullo, e per questo voglio ringraziare il Direttore e gli uffici dell’Ente per l’ottimo lavoro svolto, il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica e la Capitaneria di Porto per la sensibilità dimostrata.



Logo stiletvhd canale78
Immagine app 78
SCARICA
L’APP