Giudiziaria
ATTIVITÀ DELLA FINANZA
ATTIVITÀ DELLA FINANZA
Compro oro abusivi nel Salernitano, sequestrati preziosi per oltre 50mila euro
Comunicato Stampa
06 giugno 2024 14:25
Eye
  631

SALERNO. Nei giorni scorsi, militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno hanno deferito due persone fisiche, di due distinte attività commerciali, per il reato di esercizio abusivo dell'attività di compro oro, in quanto sprovvisti delle prescritte autorizzazioni, sottoponendo a sequestro preziosi per un valore complessivo di oltre 50.000 euro. Le investigazioni, svolte dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria, originate da una mirata attività info-investigativa finalizzata alla prevenzione e repressione dell'utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio, hanno consentito di accertare l'operatività di due negozi di compro-oro, in assenza della prescritta iscrizione nel registro detenuto dall'Organismo per la gestione degli Elenchi degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi (OAM). Tali anomalie hanno trovato riscontro anche all'esito di un'attività ispettiva eseguita presso i locali commerciali, dove è stata appurata la conduzione da parte degli indagati in violazione delle norme di settore. 

L'operazione si inserisce a pieno titolo nell'azione di prevenzione e contrasto svolta dal Corpo a tutela dell'integrità del mercato dei capitali. Si specifica che i provvedimenti adottati sono stati eseguiti nella fase delle indagini preliminari che dovranno trovare riscontro nei successivi gradi di giudizio. 



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP