Eventi
IL PROGRAMMA
IL PROGRAMMA
Centola, artisti internazionali nel cartellone degli eventi 'Estate Insieme'
Comunicato Stampa
19 giugno 2024 13:44
Eye
  522

CENTOLA. Massimiliano Gallo, Jamal Ouassini, Leila Duclous, Daniele Scannapieco, Peppe Cirillo e Renato Marotta, sono solo alcuni dei nomi degli artisti che ravviveranno i borghi del comune di Centola. 

"Il comune di Centola - dichiara il sindaco Rosario Pirrone – raccogliendo il testimone lasciato in eredità dal glorioso festival di un tempo quando le sovvenzioni degli Enti erano consistenti e il grande pubblico era accolto in spazi che oggi, con le attuali normative sulla sicurezza gli sono negati, promuove con fondi propri una serie di iniziative culturali e musicali di caratura nazionale e internazionale. A valorizzare il territorio e le sue bellezze, ma anche le tradizioni, la storia e le eccellenze artistiche, il calendario comunale “Estate Insieme 2024” che prevede tra gli comprende tre progetti “Radici”, “Cilento Art Fest” e “Dialoghi Mediterranei”, quest’ultimo format affidato al direttore artistico Antonello Mercurio. Eventi - conclude il sindaco - che trasformeranno Centola-Palinuro nella città-culla della musica del Mediterraneo, in un connubio tra cultura e luoghi suggestivi che narra una nuova idea di fruizione dei borghi e delle loro antiche tradizioni".

Radici conta ben 16 appuntamenti in programma, da giugno a fine settembre, nelle location di Centola e Palinuro oltre che nei borghi di San Nicola, Foria e San Severino. I 9 appuntamenti di Dialoghi Mediterranei invece, si svolgeranno tra Palinuro e Centola, da agosto a settembre, mentre Cilento Art Fest andrà in scena i primi di agosto. Gli appuntamenti dei tre palinsesti che rientrano nel cartellone eventi del Comune di Centola dal titolo “Estate Insieme 2024”, si intercalano fra i diversi linguaggi espressivi: il teatro, da un lato, e la musica, dall’altro, intercettando generi diversi: dal teatro di parola a quello più squisitamente sperimentale e di ricerca e, per quanto riguarda la musica, dal pop alla world music, dal jazz alla musica leggera, dal repertorio corale alla canzone d’autore.  

"Eventi prestigiosi – spiega Antonello Mercurio - dove da non perdere rientrano certamente gli eventi: Borghi invisibili con la regia di Pasquale De Cristofaro e il concerto di Jamal Ouassini, quest’ultimo un incontro tra musicisti provenienti da più Paesi di area mediterranea portatori, ognuno di loro, di storie e tradizioni musicali diverse. Un vero e proprio inno al Mediterraneo, culla di vita e di morte, e alla sua ricchezza culturale, attraverso un percorso sonoro che traccia le vie dal Maghreb alla Grecia, dall’Italia alla Andalusia".

Il cartellone accoglie la quarta edizione del Cilento Art Fest, a cura del Teatro Pubblico Campano. Il duo Ebbanesis accenderà le luci dell’Antiquarium il 2 agosto. A seguire si succederanno Massimiliano Gallo (il 4 agosto) e Antonio Rezza (il 5 agosto). Altre attività teatrali seguiranno nel borgo di Centola capoluogo il 3 e 4 agosto, rispettivamente con l’Antica Famiglia D’arte Fratelli Boffardi e Saverio La Ruina che nel pomeriggio al Castello di San Sergio, terrà una masterclass. Il concerto di Leila Duclois con Gipsy Project del 19 agosto, lo spettacolo di teatro canzone dedicato a Rino Gaetano con Stefano De Maio del 17 agosto e i flash mob affidati all’ensemble vocale dei Numeri Primi del 6 settembre, chiuderanno la parte della programmazione dedicata al teatro e alla musica. Le strade di Palinuro, infine, saranno animate da azioni di artisti di strada (il 9 e il 23 agosto), con clown, giocolieri e mangiafuoco, e dalle attività circensi con spettacoli di danza aerea (tessuto, cerchio, pole) e danza (break dance, passo a due con prese acrobatiche il 30 agosto), appuntamenti che chiuderanno la ricca programmazione di eventi. 

Tanti inoltre, i concerti da non perdere con artisti locali e non, con: Pier Vito Grisù, La Ciurma, Piera Lombardi, Vienteterra, Kiepó, Due Punto Zero, Daniele Scannapieco, Nicola Napolitano, Renato Marotta, Export, Peppe Cirillo, Disco Inferno, Francesco Citera, Angelo Loia & Progetto Oiza. I palinsesti sono coordinati artisticamente da Lillo De Marco e sul piano organizzativo, dall’organismo di produzione artistica Cilento Music Festival e saranno ulteriormente arricchiti da iniziative enogastronomiche patrocinate dal Comune di Centola, dalle associazioni operanti sul territorio del comune e dalla Pro Loco.



Logo stiletvhd canale78
Immagine app 78
SCARICA
L’APP