Economia
NOTA STAMPA
NOTA STAMPA
70 anni di vicinanza: Festa del Socio 2023 della BCC Capaccio Paestum Serino
Comunicato Stampa
12 maggio 2023 18:51
Eye
  5110

CAPACCIO PAESTUM. Lo scorso 5 maggio, presso l’Hotel Ariston in Capaccio Paestum, si è tenuta, per la prima volta in presenza dopo la pandemia, la Festa del Socio della BCC di Capaccio Paestum e Serino. Un evento importante, il primo di una serie di attività ed iniziative che si susseguiranno nel corso del 2023, anno del 70° anniversario della nascita della Banca, per culminare nelle celebrazioni che ricorderanno la costituzione della Cassa Rurale ed Artigiana di Capaccio, il prossimo 18 ottobre.

A partire dalle 14:30 si è tenuta, sempre presso l’Hotel Ariston, l’annuale Assemblea dei Soci, di nuovo in presenza dopo gli anni di pandemia, durante la quale è stato approvato il Bilancio 2022, che ha registrato un utile da record pari a 4,7 mln, di euro il più alto nella storia della Banca. A seguire un intermezzo con un momento conviviale, che ha permesso ai soci ed alle loro famiglie di incontrarsi ed interagire in un momento di condivisione e scambio fondamentale nella vita sociale della Banca.

La serata è continuata nel capiente Teatro dell’Hotel Ariston con la grande festa-spettacolo “70 anni di Vicinanza”. C’è stata una partecipazione importate, oltre 800 ospiti! Tantissimi soci, molti rappresentanti delle Autorità locali, provinciali e regionali. Diversi i sindaci presenti, provenienti dai comuni dell’avellinese e del salernitano. Sul palco si sono alternati esponenti aziendali, artisti, rappresentanti del territorio, tra cui la direttrice del Parco Archeologico di Paestum e Velia e gli studenti meritevoli del Premio Scolastico Antonella Guarracino e Te Lo Meriti.

Dopo i saluti istituzionali del presidente della BCC Pingaro, del presidente della provincia di Salerno e sindaco di Capaccio Paestum Alfieri, del sindaco di Serino Pelosi e del vice presidente della provincia di Avellino e sindaco di Montoro Giaquinto, sono saliti sul palco, invitati dalla conduttrice Carolina Rey, insieme al presidente Pingaro, il direttore Manzi, il vicepresidente Vicario De Feo, i vicepresidenti Palmieri e Sica, con la dipendente Annunziata (dipendente con maggior anzianità di servizio della Banca), per parlare dei “70 anni di Vicinanza” della BCC al territorio.

A seguire sul palco l’attenzione si è focalizzata sulla compagine sociale, con Laura Tolino, Responsabile Marketing Operativo Iccrea Banca SPA, che ha illustrato “Noi siamo Soci BCC”, il programma di loyalty dedicato ai Soci della Banca,  il direttore Manzi che ha presentato i prodotti  riservati ai Soci per il 70esimo e con Matteo Noce e Rosario Francia, esponenti del Co.Svi.Te., Comitato di Sviluppo Territoriale, organo di collegamento tra i Soci e il Territorio.

Lo spettacolo è proseguito con l’esibizione del gruppo musicale Audio 2, che ha preceduto un toccante ricordo della compianta collega Antonella Guarracino, cui è intitolato il Premio Scolastico della Banca. Sono saliti sul palco la sorella ed il figlio di Antonella per ricevere l’onorificenza in memoria riconosciuta da Federcasse e per premiare il primo gruppo di studenti meritevoli, che hanno ricevuto il premio scolastico per la licenza media.

Alessandro Noce, presidente del BCC Lab Giovani Soci della BCC di Capaccio Paestum e Serino, ha illustrato le attività dell’Associazione ed in particolare l’importante iniziativa “Diamo un cuore alla Storia”, grazie alla quale la BCC ed un gruppo di imprenditori locali hanno “adottato” la cinta muraria dell’antica città di Poseidonia, garantendone la cura e la manutenzione. La direttrice del Parco Archeologico di Paestum e Velia Tiziana D’Angelo ha rimarcato l’importanza dell’iniziativa ringraziando gli attori coinvolti per la sensibilità e l’attenzione dimostrata nei confronti del territorio. D’Angelo e Noce hanno poi premiato gli studenti meritevoli diplomati della scuola secondaria di II grado. Un piacevole intermezzo è stato costituito dall’esibizione di Alessandro Bolide di Made in Sud e da Carolina Rey che ha cantato accompagnata dal maestro Pino Iodice alla chitarra.

Nel corso del 2023, per i 70 anni della Banca, è stata costituita la Mutua Madonna del Granato, con lo scopo di offrire un sistema di welfare integrato in favore delle famiglie socie o clienti che operano nei territori della BCC. Sul palco il presidente della Mutua Francesco Ferraiuolo e Pietro Cursaro, componente dell’organo di controllo della Mutua e sindaco effettivo della BCC, hanno raccontato la genesi dell’iniziativa e del nome, con la dedica alla Madonna del Granato. Poi il presidente della Mutua Ferraiuolo ha premiato gli studenti meritevoli laureati (triennale e magistrale), insieme alla dipendente Francesca De Simone, una delle ultime assunte nella famiglia BCC, che ha ricordato le sue esperienze di studentessa premiata dalla Banca per merito scolastico, con il coronamento dell’assunzione.

Prima del gran finale un ultimo intermezzo canoro con gli Audio 2 e con la squadra di pallavolo femminile BCC Capaccio Paestum Serino-Interserinese Volley, promossa quest’anno dalla serie D alla serie C, che ha omaggiato il presidente ed il direttore con la maglietta di gara. La serata si è conclusa con l’intervento del comico Francesco Paolantoni, che ha anche duettato con il direttore della BCC Manzi, ed insieme hanno conferito il premio ai laureati con lode. Una grande serata di festa per la Famiglia BCC, festeggiando “70 anni di vicinanza”, pronti per le nuove sfide future.



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP