Attualità
TAM TAM SUI SOCIAL
TAM TAM SUI SOCIAL
Castellabate, falsa allerta sugli operatori Enel: problemi e malintesi
Antonio Vuolo
05 dicembre 2023 14:27
Eye
  1887

CASTELLABATE. Il tam-tam corre sui social: ci sono falsi operatori dell’Enel in giro per il territorio di Castellabate. Il passaparola si estende a macchia d’olio ed i dipendenti, pur essendo realmente incaricati da Enel Energia e non falsi, sono stati praticamente costretti ad andare via. E’ accaduto nei giorni scorsi nel paese di Benvenuti al Sud quando si è diffusa la voce, poi rivelatasi infondata, sulla presenza di falsi operatori dell’Enel in giro per le varie frazioni del comune. Nulla, però, di vero perché gli operatori erano dei dipendenti della società incaricati di svolgere la cosiddetta attività di “porta a porta”. A confermare che si trattasse di operatori realmente autorizzati la comunicazione dei loro dati alla locale stazione dei carabinieri, come ormai da tempo avviene proprio per prevenire eventuali truffe e verificare in ogni caso, se ci sono dubbi, se la loro presenza è stata censita.

L’Enel, infatti, comunica i nominativi del personale in azione, specificando anche i giorni ed i territori comunali di riferimento. La stessa società, inoltre, da tempo fornisce una serie di raccomandazioni al fine di difendersi dalle truffe e riconoscere i veri incaricati: chiunque si presenti a domicilio per conto di Enel, che si tratti di dipendenti o di personale esterno incaricato, deve essere munito di tesserino plastificato con logo aziendale, foto e dati di riconoscimento. Se qualcuno si presenta al domicilio a nome dell'Azienda bisogna sempre chiedere di visionarlo. Inoltre, nessuno è autorizzato a riscuotere o restituire somme di denaro a domicilio per conto di Enel Energia. In caso di dubbio, tuttavia, l’utente può accertarsi con una telefonata al numero verde 800900860 che si tratti realmente di un operatore.



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP