Cultura
L'OPERA
L'OPERA
Arte, a Buccino rinascono le statue rinascimentali di Giovanni da Nola: via al restauro
Comunicato Stampa
03 aprile 2024 12:20
Eye
  652

BUCCINO. Un capolavoro del Rinascimento italiano tornerà a splendere: il 4 aprile 2024 le statue lignee dell'Arcangelo Gabriele e della Vergine Maria, realizzate da Giovanni da Nola nel XVI secolo, saranno trasferite al laboratorio di restauro Cartusia. L'opera, considerata uno dei massimi capolavori giovanili del maestro, versava da lungo tempo in un preoccupante stato di conservazione. Grazie al generoso finanziamento della professoressa Elizabeth F. Defeis, giurista newyorkese di fama mondiale originaria di Buccino, e all'impegno dell'associazione "Buccinesi nel Mondo", le due statue saranno finalmente restaurate e restituite alla comunità.

Un restauro innovativo

L'intervento di restauro, che si svolgerà nel rispetto dei principi della moderna conservazione, prevede diverse fasi: pulitura, consolidamento del supporto ligneo, stuccatura e reintegrazione delle lacune, ritocco pittorico.Inoltre, grazie all'utilizzo di tecnologie innovative come la ricostruzione 3D, sarà possibile creare un modello digitale ad alta risoluzione delle statue, offrendo al pubblico la possibilità di esplorare ogni dettaglio e di apprezzare la bellezza e la maestria scultorea di Giovanni da Nola.

Un'occasione per la cultura e il territorio

Il progetto di restauro assume un valore significativo non solo per la salvaguardia di un prezioso patrimonio artistico, ma anche per la promozione culturale del territorio di Buccino e dell'intera Campania.La ricostruzione 3D delle statue, resa possibile grazie all'azienda Travel Verse, potrà essere utilizzata per realizzare mostre virtuali, materiale didattico e pubblicazioni, favorendo la conoscenza e la valorizzazione di questa importante opera d'arte.

Un impegno per il futuro

Il restauro delle statue di Giovanni da Nola rappresenta un esempio virtuoso di collaborazione tra enti pubblici, privati e associazioni no-profit per la tutela del patrimonio culturale. L'iniziativa si inserisce in un più ampio contesto di valorizzazione del territorio e di promozione della cultura artistica locale, con l'obiettivo di rendere fruibili a un pubblico sempre più ampio le bellezze e i tesori della Campania.

Il trasferimento

Le statue saranno trasferite al laboratorio di restauro Cartusia il 4 aprile 2024 alle ore 15:30.

Per informazioni:

Associazione "Buccinesi nel Mondo"

lavocedibuccino@inwind.it

Sito web: www.lavocedibuccino.it

 



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP